Blog Details

I 'Knowmads': il Profilo Aziendale del Futuro è Qui

In questo articolo imparerai a conoscere:
In un mercato del lavoro in costante evoluzione, è emerso un profilo professionale particolarmente adatto all'adattamento: i nomadi della conoscenza, altrimenti noti come "Knowmads". Questi lavoratori si distinguono per la loro alta flessibilità, creatività e spirito collaborativo, sono appassionati del loro lavoro e non si pongono limiti.

In un mercato del lavoro in costante evoluzione, è emerso un profilo professionale particolarmente adatto all'adattamento: i nomadi della conoscenza, altrimenti noti come "Knowmads". Questi lavoratori si distinguono per la loro alta flessibilità, creatività e spirito collaborativo, sono appassionati del loro lavoro e non si pongono limiti.

Il termine "Knowmads" è stato coniato da John Moravec, docente e ricercatore presso l'Università del Minnesota, durante un discorso TED nel 2013.

 

Ma cosa sono esattamente i knowmads e perché sono così importanti per le aziende?

L'emergere di questi lavoratori altamente ricercati è strettamente legato ai cambiamenti che si verificano nel mercato del lavoro. In un'atmosfera dinamica dominata dall'innovazione tecnologica, dalle operazioni globali e dall'accesso immediato a un'enorme quantità di dati, le aziende hanno bisogno di lavoratori altamente flessibili e creativi capaci di adattarsi ai contesti mutevoli all'interno di organizzazioni complesse.

Gli sviluppi tecnologici sono alla base di quello che è stato definito come la "Quarta Rivoluzione Industriale" e le aziende e il mercato del lavoro stanno cercando di adattarsi a queste innovazioni. I profili professionali che erano tradizionalmente molto ricercati stanno perdendo terreno, mentre gli specialisti tecnologici sono in cima alla lista dei lavoratori più richiesti di anno in anno.

La necessità di un accesso rapido e semplice ai dati ha portato le aziende di tutti i settori a cercare lavoratori in grado di supportare i reparti orientati alla tecnologia nell'analisi di tali dati. Profili come matematici e statistici, che per decenni erano principalmente impegnati nel mondo accademico, stanno ora vedendo nuove opportunità nel mercato del lavoro.

Inoltre, l'emergere di nuove forme di attività ha conferito un nuovo valore alle vendite basate sulla consulenza personalizzata, contrapponendosi alle vendite impersonali online. Di conseguenza, i profili legati alle vendite e alla consulenza stanno acquisendo un'importanza sempre maggiore nel mercato del lavoro, a condizione che siano in grado di adattarsi alle nuove tecnologie e agli strumenti di marketing.

 

 I knowmads sono professionisti che sono cresciuti nell'era digitale e hanno una caratteristica comune associata alla conoscenza. Indipendentemente dall'età, dal settore o dal fatto che siano liberi professionisti o dipendenti di un'azienda, sono in grado di passare facilmente da un'area all'altra e da un progetto all'altro senza difficoltà.

Secondo gli esperti, i knowmads possono nascere, ma possono anche formarsi. Sono curiosi per natura, creativi, aperti e socievoli. Guardano a tutte le esperienze, compresi gli errori, come fonte di apprendimento e di crescita. Unendo la conoscenza (knowledge) e il nomadismo, i knowmads utilizzano le loro competenze specializzate per integrarsi e migliorare tutti i team, i progetti e le aziende con cui interagiscono.

Nel mondo attuale, caratterizzato dalla velocità, globalizzazione e iper-tecnologia, le aziende devono reagire rapidamente alle richieste del mercato, motivo per cui sempre più spesso esternalizzano servizi. È diventato comune per le aziende assumere specialisti esterni per i propri team al fine di stare al passo con gli ultimi sviluppi. Tra questi spiccano i profili che possiedono le caratteristiche dei knowmads.

Quali sono le caratteristiche e le competenze di un vero knowmad?

Indipendentemente dal settore o dall'età, i knowmads possiedono un insieme di competenze molto ricercate dalle aziende:

  • Padroneggiano le informazioni, le condividono e sanno come ottenere i dati più rilevanti per ogni progetto
  • Possono lavorare in contesti e paesi diversi perché non si pongono limiti fisici 
  • Essendo nativi digitali, utilizzano la tecnologia nel loro lavoro e sono al corrente delle ultime tendenze
  • Sono creativi e innovativi, apportando soluzioni che rappresentano un vantaggio per le aziende 
  • Sono appassionati del loro lavoro, amano ciò che fanno e ciò si riflette nella loro dedizione  
  • Sono curiosi e inquieti, sempre in continua formazione e pronti ad aggiornarsi tra un progetto e l'altri
  • La flessibilità e la resilienza sono le loro armi principali, poiché sono in grado di adattarsi a qualsiasi situazione.
  • Tollerano il fallimento e imparano da esso.
  • Sanno lavorare in team, danno grande importanza ai contatti e possiedono una grande capacità di creare reti (networking).

Si adattano agilmente all'evoluzione delle tecnologie e dell'economia, utilizzando la loro conoscenza e competenza per creare valore in modo autonomo e innovativo, i knowmads rappresentano, pertanto, il profilo aziendale del futuro, in grado di affrontare le sfide della modernità e di adattarsi ai rapidi cambiamenti del mondo del lavoro.

Le aziende che sanno riconoscere e valorizzare queste caratteristiche avranno un vantaggio competitivo importante poiché possono portare idee innovative e soluzioni creative ai problemi, una mentalità aperta e la capacità di pensare fuori dagli schemi, quelle competenze specifiche e conoscenze approfondite che possono migliorare i processi, ottimizzare le operazioni e affrontare sfide complesse in modo più efficace.

 

Registrati, è gratis!

Registrati gratis alla piattaforma e ricevi la newsletter settimanale con il Meteo innovazione e le ultime novità dal blog, le playlist, gli articoli, i tool.

Articoli correlati

Image
Icons

Wayfinder: trovare la strada in un mondo complesso ed incerto

Sebbene abbia origini antiche, il concetto di "wayfinder", che significa "colui che trova la strada", è stato aggiornato per affrontare le sfide del mond ...

Leggi tutto
Image
Icons

L''exnovation': fare spazio all'innovazione

Pronti per la nuova ristrutturazione? Chi ha avuto un minimo di esperienza in questo ambito sa bene come l’impresa, prima di iniziare i lavori, deve rimuo ...

Leggi tutto
Image
Icons

Tre power skill per team innovativi

La complessità dei progetti innovativi può talvolta sopraffare anche i team più qualificati, per varie ragioni. In primo luogo, la resiste ...

Leggi tutto